|

Area News

marted́ 18 giugno 2019

Obesità sarcopenica: prevenzione e trattamento

Esercizio di resistenza e proteine sono la ricetta

L'obesità sarcopenica (SO) è indicata come la combinazione di obesità e bassa massa e funzionalità della muscolatura scheletrica.
SO rappresenta un considerevole fattore di rischio per lo sviluppo della disabilità, probabilmente con una prognosi peggiore nelle donne.
Una recentissima revisione ha riassunto le evidenze sulle strategie farmacologiche, nutrizionali e di esercizio sulla prevenzione e/o il trattamento della SO nelle donne di mezza età e di età avanzata.
Dalla ricerca in letteratura è emerso che l'allenamento di resistenza (RT) sembra efficace nella prevenzione di tutte le componenti della SO nelle donne, con conseguente miglioramento significativo della massa, forza e capacità funzionale dei muscoli, oltre alla perdita di massa grassa, specialmente quando accoppiata con diete ipocaloriche contenenti proteine per almeno 0,8 g / kg ​​del peso corporeo.
Anche la correzione del deficit di vitamina D ha un effetto favorevole sulla massa muscolare.
Il trattamento di SO sembra direzionato all’aumento dell’esercizio fisico e a diete con un contenuto proteico ancora più alto (1,2 g / kg di peso corporeo) e anche gli isoflavoni di soia sembrano promettenti.
 

Autori: Petroni ML, Caletti MT, Dalle Grave R, Bazzocchi A, Gómez MPA, Marchesini G.
Fonte: Nutrients. 2019 Jun 8;11(6). pii: E1302. doi: 10.3390/nu11061302.
Link della fonte: https://www.mdpi.com/2072-6643/11/6/1302